Oratorio San Vincenzo Ferreri





Nella visita del Vescovo Mattia Giberti, del 1530, viene affermata l'esistenza della chiesa della Disciplina o di San Vincenzo nella quale vi era una societÓ in onore di San Domenico o del Rosario. Quello dei Disciplinati era un movimento mistico fondato nel sec. XIII e diffusosi in tutta Italia. Prendeva il nome dall'uso che gli adepti facevano delle "discipline", strumenti di penitenza come funicelle piene di nodi da cingersi e battersi. Nella visita del Vescovo Agostino Valier del 1568 si apprende che i confratelli, per statuto, si riunivano per la comunione collettiva 5 volte all'anno. Della loro presenza vi Ŕ notizia fino al 1662.



Le due iscrizioni sono presenti all'interno dell'Oratorio di San Vincenzo