Bentivoglio Levā

Tra gli organisti presenti ad Isola della Scala spicca per importanza il veronese Bentivoglio Levā (1587-?) che nella prima metā del '600 fu titolare nell'Abbazia Santo Stefano. Scrisse un volume di messe e mottetti a 3 e 4 voci stampato a Venezia nel 1619 e dedicato all'Abate Ludovico Zaghi.