S. Francesco di Paola

Questo dipinto, raffigurante S. Francesco di Paola, Ŕ presente nella sagrestia nuova dell'Abbazia S. Stefano; sicuramente in origine era collocato all'interno di uno dei due oratori intitolati a questo santo.

E' curioso notare come ad Isola della Scala siano presenti due oratori dedicati a S. Francesco di Paola, quello di corte Baldon (eretto nella prima metÓ del '600) e quello di corte Saccovener (eretto nel 1795); inoltre la pala che era presente nell'Oratorio di corte Schioppo (1677) raffigurava Santa Margherita e San Francesco di Paola che venerano la Madonna. San Francesco di Paola nacque in Calabria nel 1436, entr˛ giovanissimo nel convento dei frati minori, dopo soli tre anni ne uscý per ritirarsi in un eremo dove con i primi discepoli fond˛ l'ordine degli Eremiti di San Francesco, meglio conosciuto come l'ordine dei Minimi. La sua fama taumaturgica fu tale che Luigi XI lo volle al suo capezzale per farsi guarire. Francesco morý in Francia nel 1507.