Pietre d'Inciampo





Monumento ai Caduti

Il Monumento nel 2021.


Anche a Isola della Scala il 31 maggio 2021 sono state posate le prime otto pietre d'inciampo; si tratta di otto tasselli di ottone che fanno parte di un gigantesco mosaico per la memoria, un progetto monumentale europeo per tenere viva la Memoria di tutti i deportati nei campi di concentramento e di sterminio nazisti che non hanno fatto ritorno alle loro case d'origine.
I tasselli riportano incisi il paese di origine, il nome, l’anno di nascita, il giorno e il luogo di deportazione, la data della morte; ad oggi ne sono stati posati in tutta Europa circa 70.000.
Rispetto a qualunque altro monumento dedicato all’Olocausto con questa iniziativa si è voluto creare esattamente nello stesso luogo in cui abitò la vittima dello sterminio dei nazisti quella che allo stesso tempo rappresenta una commemorazione personale e un invito alla riflessione.



Luigi Soffiati

Adelino Minali

Luigi Gruppo

Gracco Spaziani

Giacomo Ferri

Gedeone Corrà

Flavio Corrà

Adolfo Cestaro