Pubblicazioni dell'Abate Pietro Garzotti


Ritratto dell'Abate Pietro Garzotti

Ritratto dell'Abate Pietro Garzotti in Abbazia appeso in Sala degli Abati

L'Abate Pietro Garzotti nacque il 26 gennaio 1829 a Verona. Iniziò la sua attività pastorale nella parrocchia di San Paolo. Divenne parroco di Isola della Scala dopo la rinuncia di Antonio Pozzo nel 1870; il suo ingresso avvenne il 7 giugno 1870. Nel 1879 in occasione delle nozze tra il barone Vladimiro Lassoto Lassotovich e la contessa Angiolina Dionisi, pubblicò il volumetto Appunti storici sopra Isola della Scala. Nel 1883 pubblicava Dei vicariati di Tarmassia e Campolongo. La dimostrazione che il Garzotti fosse un grande uomo di cultura ed un erudito storico si ha con la pubblicazione de Le pievi della città di Verona e la Pieve d'Isola della Scala, edita nel 1882 e dedicata al Cardinale Luigi Canossa. Numerose sono le ricerche da lui condotte e pubblicate, alcune di esse le riportiamo in calce. Morì il 5 novembre 1885.