Giovanni Bevilacqua

1871 - 1968

Pittore Giovanni Bevilacqua

Autoritratto






Giovanni Bevilacqua nasce a Isola della Scala il 6 gennaio 1871 e muore a Genova il 13 febbraio 1968. Figlio di Matteo Bevilacqua, commerciante, e di Carlotta Oliari ebbe sei fratelli: Augusta, Enrico (poeta e critico letterario), Antonietta (suora missionaria), Mario (commerciante e poeta), Giuseppe (editore a Genova per conto del Vaticano), e Giulio (divenuto Cardinale).
Nel 1888 la famiglia si trasferisce a Verona e per sei anni Giovanni frequenta l'Accademia di Belle Arti Cignaroli; in questa sede numerosi sono gli attestati e i riconoscimenti per le sue capacità artistiche. Nel 1894 conclusa l'Accademia si trasferisce a Firenze dove studia alla Scuola del Nudo. E' nel 1895 che realizza il primo affesco di arte sacra nella chiesa di San Martino a Drena in provincia di Trento. Bevilacqua è un pittore poco noto ma negli anni successivi al 1895 realizzerà affreschi e pale d'altare in numerose chiese e luoghi pubblici: San Fermo e Rustico a Colognola ai Colli, Bardolino, Terrossa di Roncà, Monteforte d'Alpone, Peschiera, Mezzolombardo, Genova, Brescia, Monpiano, Treviglio, Biella, Alessandria, Nizza Monferrato, Asti, Torino e molte altre località.
Nel 1920 viene nominato membro dell'Accademia Ligustica, decano dell'Accademia dei Cinquecento di Roma e di quella Ligure. Nel 1959, all'età di ottantotto anni, realizza l'autoritratto riprodotto in alto.
L'unica sua opera rimasta visibile a Isola della Scala è l'affresco posto all'interno della lunetta sopra la porta principale dell'Abbazia Santo Stefano.



Muore il 13 febbraio 1968 nella sua casa ligure.
Per riscoprire e valorizzare questo illustre pittore nel 1992 la Fondazione Civiltà Bresciana gli ha dedicato un volume, Giovanni Bevilacqua, 1871 - 1968, realizzato in occasione della mostra antologica di dipinti, disegni e bozzetti da lui realizzati e allestita nelle sale del Museo Diocesano d'Arte Sacra di Brescia; da questo volume abbiamo tratto alcune foto degli affreschi da lui realizzati:




La raccola della Manna - Chiesa parrocchiale di Monteforte D'alpone (Verona)




Il Battesimo di Gesù - Chiesa Parrocchiale di Borgio Verezzi (Savona)




Il Sacro Cuore - Chiesa dell'Ex noviziato delle Ancelle della Carità a Brescia