Cristina di Svezia







Ritratto di Cristina di Svezia


La regina Cristina nasce nel 1626 a Stoccolma e muore nel 1689 a Roma. Figlia del sovrano Gustavo II Adolfo regnò per circa 10 anni dal 1644 al 1654 anche se di fatto era già regina (a soli sei anni) dal 1632. Nel 1654 decise di abdicare in favore del cugino Carlo Gustavo. Si convertì al cattolicesimo e nel 1654 decise di partire per Roma dove vi rimase fino alla morte. La sua tomba si trova all'interno della basilica di San Pietro in Vaticano. Le cronache del tempo riportano che Cristina di Svezia, nell'attraversare l'Italia, transitò anche per Isola della Scala1 dovè alloggiò la notte del 19 novembre 1655. Di questo passaggio non vi è alcuna traccia sul suolo isolano.




1Historia Della Sacra Real Maestà di Christina Alessandra Regina di Svetia del Conte Galeazzo Gualdo, Roma, 1656.